• Paris Museum Pass
    Attrazioni al chiuso
    Le più popolari
    Ideale per le famiglie
    Luoghi di interesse storico e culturale
  • Cute Star Icon
    Prenotazione obbligatoria
    normalmente
    17,00 €
    a persona
  • Calendar Icon

    Prenotazione obbligatoria

    Questa attrazione richiede la prenotazione.

Cosa farai

Nessun viaggio a Parigi è completo senza una visita alla famosissima "Gioconda", "La Libertà che guida il popolo" di Delacroix e la "Venere di Milo", conservati nell'iconico Museo del Louvre. 

Goditi il Museo del Louvre con The Paris Pass®

  • Puoi visitare questa attrazione con il Paris Museum Pass digitale. Scaricalo qui prima della visita! 
  • Si prega di notare che, attualmente, gli ingressi al Louvre sono molto limitati nei mesi estivi. Ti consigliamo di controllare regolarmente il sito delle prenotazioni del Louvre. Durante la stagione, il museo del Louvre pubblica fasce orarie aggiuntive, anche per il giorno stesso.
  • Goditi le sue magnifiche opere d'arte famose in tutto il mondo inclusa la Gioconda, la Venere di Milo e molto altro.

Il Museo del Louvre è indubbiamente una delle migliori gallerie d'arte del mondo. Sede di centinaia di migliaia di capolavori dell'epoca classica e moderna, il Louvre rappresenta la ciliegina sulla torta della cultura francese e una testimonianza della storia dell'arte europea. Non a caso, è anche la galleria d'arte più visitata del mondo!

Suggerimento: il Louvre può diventare molto affollato durante tutta la giornata di sabato e da metà mattinata al primo pomeriggio negli altri giorni della settimana. Per evitare le code, si consiglia di visitare il museo nei giorni feriali, la mattina presto o il tardo pomeriggio.

Punti salienti: 

  • Opere d'arte classiche, dalla Gioconda alla Venere di Milo.
  • Circa 380.000 oggetti, dalla preistoria al XXI secolo, con 35.000 opere d'arte distribuite in 8 sezioni.
  • Il museo si affaccia sul bellissimo giardino delle Tuileries.

Sapevi che...?

  • Nel 1910, il Louvre fu costruito originariamente come una fortezza, ma fu poi adibito a residenza reale nel XVI secolo, prima che la monarchia francese si trasferisse alla reggia di Versailles.
  • Il primo Museo del Louvre aprì i battenti nel 1793, durante la Rivoluzione francese, con una collezione di appena 537 dipinti.
  • Durante il suo regno, Napoleone decise di ribattezzare il Louvre Musée Napoléon e ne ampliò la collezione (sebbene, dopo la sua sconfitta, molti pezzi siano stati restituiti ai loro proprietari!).
  • In seguito al suo furto nel 1911, il famoso ed enigmatico dipinto della Gioconda è stato incorniciato e protetto da un vetro antiproiettile, nonché costantemente sorvegliato da guardie di sicurezza (non preoccuparti, il dipinto fu ritrovato nel 1913).

Da non perdere

Arte egizia

La sezione dedicata all'arte egizia, comprendente lavori dal 4000 a.C. fino al IV secolo, merita indubbiamente una visita per la sua ampia quantità di oggetti che abbracciano il periodo dall'Antico Egitto all'era bizantina. I manufatti includono la Grande Sfinge, pergamene di papiro, mummie, gioielli e indumenti, oltre ad altri oggetti del Medio Regno, come le statue di Amenemhatankh, Nefti e Hathor.

Sezione greca, etrusca e romana

La collezione greca, etrusca e romana comprende un arco temporale che va dal Neolitico (Età nuova della pietra) fino al VI secolo e alla caduta dell'Impero romano. In quanto una delle più antiche sezioni del Louvre, fu inizialmente curata da Francesco I nel XVI secolo, il quale la dotò di statue di marmo, come quella della Venere di Milo. In seguito, nel XIX secolo, fu acquisita la collezione Durand, tra cui il vaso Borghese. Si possono anche ammirare lavori dell'era ellenistica ed elaborati esempi di ceramica greca.

Sculture

La collezione include antiche sculture di epoca medievale e romanica, tra cui "Daniele nella fossa dei leoni" e la "Vergine di Alvernia". La collezione presenta opere del periodo successivo a quello della sezione greca, etrusca e romana, fino al 1850. Attualmente, la sezione è divisa in due spazi: la collezione francese nell'ala Richelieu e le opere straniere nell'ala Denon. 

Arti decorative

La sezione di arti decorative, con opere dal Medioevo al XIX secolo, faceva originariamente parte della proprietà reale e i manufatti provenivano dalla Basilica di Saint-Denis, luogo di sepoltura dei monarchi francesi. Questi includevano vasi, bronzi, ceramiche, smalti e vetri policromi. Al giorno d'oggi, si possono ammirare opere d'arte rinascimentali e medievali, gioielli, maioliche e arazzi.

Dipinti

Il museo ospita oltre 7.500 quadri che risalgono a un periodo che copre poco meno di 600 anni, e quasi due terzi dei lavori esibiti sono opere di artisti francesi. Oltre a questi, la collezione comprende dipinti italiani derivanti dalle collezioni di Francesco I e Luigi XIV, dall'era di Napoleone ad acquisti più recenti. Tra le opere più notevoli troviamo la "Gioconda", ottenuta da Francesco I, il "Ritratto di Luigi XIV" di Hyacinthe Rigaud, "L'Incoronazione di Napoleone" di Jacques-Louis David e "La Libertà che guida il popolo" di Eugène Delacroix.

 

Da sapere prima di partire

Calendar Icon

Prenotazione obbligatoria

Questa attrazione richiede la prenotazione.

All'ingresso del museo, dovrai mostrare la tua prenotazione per il Louvre e il tuo Paris Museum Pass.

Ti consigliamo vivamente di prenotare prima della visita, ma in caso questo non fosse possibile, il Louvre accetta i visitatori che si presentano senza prenotazione. 

Per consultare la lista completa di attrazioni disponibili con il Paris Museum Pass, si prega di visitare la nostra pagina informativa.

 

Domande frequenti

D. Quali sono gli orari di apertura del Louvre?
R. Il Louvre è aperto dalle 9:00 alle 18:00 nella maggior parte dei giorni, tranne il martedì, quando è chiuso. Si consiglia di confermare gli orari il giorno della visita. 

D. Posso fare fotografie all’interno del Louvre?
R. Le fotografie sono permesse all'interno del museo, tranne in alcune aree specifiche e per alcune opere d’arte che è vietato fotografare.

D. Ci sono audioguide per i visitatori?
R. Sì, il Louvre fornisce audioguide in diverse lingue, consentendo ai visitatori di esplorare la collezione del museo e di scoprire la sua storia e il suo significato. 

D. Quanto tempo ci vuole per visitare il Louvre?
R. Per una visita completa, ti consigliamo di dedicare almeno mezza giornata, in quanto il museo ospita una ricca collezione che copre oltre 60.000 metri quadrati. 

D. Ci sono dei punti di ristoro all’interno del Louvre?
R. Sì, al Louvre troverai bar, caffè e ristoranti, dove potrai fare una pausa merenda o pranzare. 

D. Il Louvre offre dei tour guidati?
R. Sì, il Louvre fornisce tour condotti da guide esperte che offrono informazioni sulle opere d’arte, l’architettura e la storia del museo.

Per maggiori informazioni, visita il sito web del Museo del Louvre

Dove sarai

Rue de Rivoli, Paris, FR

Apri con Google MapsExternal Link Icon

Orari di apertura

Dal mercoledì al lunedì: dalle 9.00 alle 18.00

 

Si prega di controllare il sito web del museo per gli orari aggiornati.

Giorni di chiusura e festivi

Martedì.

Acquista in totale sicurezza

Cancellazione gratuita

Hai cambiato idea? Capita! Ti rimborsiamo tutti i pass non attivati entro 90 giorni dalla data di acquisto.

Scopri di piùChevron Icon

Hai qualche domanda?

Siamo a tua disposizione! Consulta le nostre domande frequenti o scrivi in chat a uno dei nostri agenti.

Consulta le nostre FAQChevron Icon

Perché scegliere The Paris Pass®?

Save More Icon

Risparmia

Risparmierai rispetto all'acquisto di biglietti individuali: te lo garantiamo!
Experience More Icon

Scopri

I nostri esperti locali hanno selezionato accuratamente le migliori attrazioni, tour e attività.
Always Easy Icon

No stress

Non ti servirà altro che l'app di Go City. Semplice, no?

In regalo per te uno sconto del 5%!

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai sconti esclusivi, idee di viaggio e molto altro.